Domanda di Ingresso

ACCETTAZIONE
Orario degli uffici amministrativi:
da lunedì a venerdì:
dalle h. 9.00 alle h. 17.00
sabato:
dalle h. 9.00 alle h. 12.00
 
TELEFONO: 035/981096 – FAX: 035/4341021
 
MODALITA' DI INGRESSO

Domanda di Ingresso
I cittadini intenzionati ad accedere ai servizi erogati devono inoltrare agli uffici amministrativi della RSA, debitamente compilato il “Modello unico di domanda di ingresso” reperibile presso qualsiasi RSA accreditata della Provincia di Bergamo o scaricabili nella presente sezione del sito.
Su richiesta, è possibile effettuare visite guidate alla struttura previo appuntamento con la Capo Sala.
I moduli per la presentazione della domanda di ingresso consistono in:

  • domanda di ingresso:
    da compilare a cura degli interessati nella quale vengono richiesti i dati anagrafici con recapito della persona da ospitare e di altre persone a cui far riferimento

  • Scheda di valutazione sociale:
    da compilarsi a cura degli interessati, dei familiari o dell’Assistente sociale

  • Scheda sanitaria:
    da compilare a cura del medico di Assistenza Primaria

La consegna della domanda di ingresso non costituisce alcun vincolo per l’interessato, il quale ha la facoltà di rifiutare l’assegnazione del posto. In questo casso la domanda potrà, su richiesta, essere ritenuta ancora valida ma passerà in fondo alla lista d’attesa. Le domande di ingresso hanno la durata di un anno dalla presentazione; al fine di rendere più fattibile e realistica la quantificazione dei tempi di attesa per l’ingresso, si invitano i parenti ad informare la Segreteria dell’ente su eventuali variazioni che possono annullare o rinviare la richiesta di ingresso (decesso, accoglienza in altri istituti, ecc.).
 
 
Assegnazione del posto
L’assegnazione del posto avviene tenendo conto della tipologia del posto resosi vacante, della provenienza del richiedente, della data di presentazione della domanda di ingresso. L’assegnazione del posto avviene tenendo conto della provenienza del richiedente con il seguente ordine di priorità:
  • Comune di Sovere
  • Comuni della Comunita Montana dei Laghi Bergamaschi
    (esclusivamente per i Comuni facenti parte della ex Comunità Montana Alto Sebino)
  • Comuni della Provincia di Bergamo
  • Comuni della Regione Lombardia
Per i residenti fuori Regione l’ accoglienza è subordinata all’autorizzazione della Regione di provenienza.
 
L’ACCOGLIENZA
 
L’entrata in convivenza dell’ospite è consentita nelle seguenti fasce orarie salvo previo accordo con il personale medico ed amministrativo:
da lunedì a venerdì:
dalle h. 9.00 alle h. 11.30
sabato:
dalle h. 9.00 alle h. 11.30
Solo in casi particolari (es: dimissioni ospedaliere) potrà essere concordato un orario diverso
 
Al momento dell’ingresso l’ospite viene accolto dalla coordinatrice o dall’Infermiera Professionale delegata In questa prima fase è’ previsto, alla presenza dei familiari, un colloquio conoscitivo, una valutazione della documentazione sanitaria presentata e una visita medica preliminare al fine di stilare un’anamnesi, mettere a punto la terapia farmacologia e riabilitativa e predisporre le schede e i fascicoli sanitari.

Dopo una prima fase di ambientamento nel nucleo abitativo, l’animatore sociale cura il processo di inserimento e partecipazione del nuovo ospite nella vita comunitaria.
CASA DI RIPOSO E FARMACIA DELLA CASA DI RIPOSO - Fondazione O.N.L.U.S.
Via Senator Silvestri, 2 - 24060 SOVERE (BG) - Tel. 035/981096 – FAX: 035/4341021
P.IVA 00121570162